Ora che abbiamo in mano il secondo volume di Mortina, l’attesa trepidante con cui abbiamo fatto il conto alla rovescia per la pubblicazione è stata pienamente ripagata. Le illustrazioni stupefacenti e i colori brillanti della copertina ci invitano a suonare il campanello ululante di Villa Decadente, ansiose di riabbracciare la nostra amica zombie. La ricchezza di dettagli negli scenari, le citazioni e gli omaggi rendono spassosa la lettura sia per i bambini che per gli adulti.
Ritroviamo i personaggi presenti nel primo volume e, come ci anticipa il titolo, facciamo la conoscenza del buffo cugino Dilbert che, assieme agli altri bambini si troverà a dover risolvere un bel mistero!
L’accettazione e l’incontro sono i tema portanti anche in questo secondo capitolo delle avventure di Mortina. Grazie Barbara Cantini per aver scritto e illustrato questa meraviglia dalla bellissima morale inclusiva!
Età 5+
Buona lettura amici!